Il manzo all’olio di Rovato

via roma, - rovato

A Rovato, località famosa da secoli per il commercio della carne, si cucina questa specialità: è la carne più morbida che esista.

Un consiglio: usate il “cappello del prete”! La ricetta migliore per il manzo all’olio? Autostrada A4 Milano – Venezia, uscita Rovato!

Noi ne proponiamo una versione di base, fatta con gli ingredienti tipici del territorio.

Ingredienti per 4 persone:

1 Kg di cappello del prete 200 gr. di carote 100 gr. di cipolle 200 gr. di sedano 100 gr. di zucchine 100 gr. di pomodori 50 cl. di Terre di Franciacorta DOC rosso 10 cl. di olio extravergine di olive DOP del Sebino timo e alloro 1 spicchio di agli.

Tagliare i pezzi di manzo a cubetti di 50 gr. e saltarli nell’olio bollente, fino a ottenere una bella colorazione. Salare e pepare. Togliere la carne e guarnire con gli aromi (il trito di carote, cipolla, sedano tagliati a cubetti). Cuocere per 5 minuti e aggiungere la carne rosolata, i pomodori, l’aglio il timo e l’alloro, bagnare con il vino rosso e cuocere con un coperchio nel forno a 180°C per due ore. Al termine della cottura, separare la carne dalle verdure e frullare nel mixer il sugo. Poi passarlo al setaccio, e quindi aggiungere nuovamente la carne. Tagliare le carote, le zucchine, il sedano rimanente e cuocerli in abbondante acqua salata. Sistemare su un piatto caldo i pezzi di carne, cospargerli con la salsa e disporvi sopra le verdure tagliate saltate al burro.

Da degustare con un Franciacorta Brut rosso.

Condividi
BS2104_mappa3

In Programma