verolanuova brescia Gian Battista Tiepolo - La raccolta della manna

Tiepolo nella Pianura bresciana

Contatti

Telefono
Via Cavour 21, - Verolanuova

Gian Battista Tiepolo (1696-1770)

La nobile famiglia bresciana dei Gambara scelse tra i migliori artisti dell’epoca per la realizzazione della Basilica Romana Minore San Lorenzo di Verolanuova, paese nella Pianura Bresciana: in particolare spiccano le due grandi tele, ognuna di 55 mq realizzate da Gian Battista Tiepolo. Le due tele sono: la “Caduta della manna” e il “Sacrificio di Melchisedec” entrambe del 1740. Si possono ammirare la vivacità del tratto, la facilità della pennellata e i colori che hanno reso il Tiepolo uno dei più rappresentativi artisti della sua epoca.

 

“IL SACRIFICIO DI MELCHISEDECH” (1740) – m10x5.5

Melchisedech, presso l’altare, alza al cielo l’offerta del pane. Sulla destra i guerrieri, con le loro insegne, seguono in religioso silenzio il rito. Sulla sinistra il popolo con le vittime per il sacrificio, mentre alcuni giovani scendono suonando da una balza. In alto gli angeli tra le nubi.

 

“LA CADUTA DELLA MANNA” (1740) – m10x5.5

Mosè, stringendo una verga, tende le mani al cielo su di una balza. Alle spalle la tenda d’accampamento, i capi ed i sacerdoti ebraici. Dal cielo gli angeli versano la manna. In primo piano la folla raccoglie il cibo celeste.

 

Scopri di più su verolanuova.com

Condividi
BS2104_mappa3

In Programma