Da Zone alla Malga Aguina

La Malga Aguina sul territorio di Zone è uno dei riferimenti principali per i sentieri che salgono sul Monte Guglielmo. Si tratta di una località panoramica e aperta che può essere raggiunta anche con la mountain bike, usufruendo di una parte di tracciato segnalato nell’ambito dei percorsi “Malghe in rete” realizzati dalla Comunità Montana del Sebino Bresciano.

Si parcheggia nei pressi del cimitero di Zone e si pedala subito in salita in direzione nord sul percorso dell’Antica Strada Valeriana, che si mantiene a lato del torrente della val Valorbes. Il suggestivo tracciato, piuttosto impegnativo da affrontare in sella, transita accanto alla chiesa del Disgiolo e all’area di interesse paleontologico sul versante opposto, e prosegue fino a raggiungere lo scollinamento del passo Croce di Zone. Qui si lascia scendere a sinistra la “Valeriana” e si prosegue a destra sul sentiero numero 207 su strada sterrata. Poco più di mezzo chilometro più avanti ha inizio una serie di tornanti che propongono alcune belle visuali sulla vicina Corna Trentapassi e sul lago d’Iseo. Il transito sul versante sud del Monte Aguina precede l’arrivo alla malga, punto più elevato dell’itinerario, dalla quale il sentiero 207 continua in direzione del conosciuto roccolo in quota delle Tredici piante, visibile anche dal basso.

L’ampia zona aperta della malga con i suoi pascoli e panorami adiacenti suggerisce un momento di sosta prima di iniziare la discesa.

Si percorre a ritroso un breve tratto fino alla piccola pozza d’acqua ai margini della faggeta, e qui ci si immette sulla larga traccia del sentiero che riporta il numero 228. La discesa conduce alla località Bombolone e poi ancora più in basso fino a raggiungere il tratto terminale della valle di Vandul, che accoglie il “sentiero degli gnomi”.

Alla fine della discesa si raggiunge un’area picnic, si passa sopra il torrente della Val Nembre e si ritrova l’asfalto sulla strada che fiancheggia il centro sportivo, a conclusione della quale si svolta a destra e si rientra al parcheggio del cimitero.

La brevità dell’itinerario consente di ricavare del tempo per scoprire il paese di Zone e le sue chiese che custodiscono preziosi affreschi e opere lignee.

 

Località di partenza e di arrivo: Zone, parcheggio del cimitero, quota  metri 713

Lunghezza: 9 km

Dislivello: 476 metri

Tipo di bicicletta richiesto: mountain bike (impegno tecnico basso)

Condividi