Il ritorno della Vittoria Alata a Brescia

Dove

Capitolium

Via Musei 55 • Brescia
  Vittoria

ATTENZIONE: Per la cultura rimangono chiusi i musei, le mostre, i cinema, i teatri, sospesi concerti e spettacoli dal vivo. Uniche timide aperture per gli archivi, che tornano pienamente operativi, e per le biblioteche che possono offrire servizi su prenotazione. Le misure entrano in vigore il 4 dicembre e restano valide fino al 15 gennaio 2021.
Per essere sempre aggiornato consulta il sito www.bresciamusei.

Grande festa per il ritorno a Brescia della Vittoria Alata

Non ho visto nulla di più bello“. Questo il titolo del palinsesto per i festeggiamenti del ritorno a Brescia della Vittoria Alta: tante iniziative per celebrare il rientro della straordinaria statua di epoca romana, simbolo della città, che sarà deposta nel nuovo allestimento museale presso il Capitolium appositamente progettato dall’architetto spagnolo Juan Navarro Baldeweg.

Vittoria Alata, Brescia

La Vittoria Alata torna a Brescia dopo due anni di restauri condotti dall’Opificio delle Pietre Dure di Firenze insieme a Fondazione Brescia Musei ed esponenti del Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale della Sapienza Università di Roma. Fulcro dell’intervento la progettazione e realizzazione di un nuovo supporto altamente tecnologico interno alla statua per sorreggere le ali e le braccia, trovate staccate dal corpo centrale durante la scoperta nel 1826 e fino a due anni fa sostenute da un dispositivo risalente all’Ottocento.

Il programma dei festeggiamenti

Il ritorno della Vittoria Alata è accompagnato da un ricco palinsesto di eventi espositivi presso il Museo di Santa Giulia e il Capitolium:

  • Mostra “Juan Navarro Baldeweg. Architettura, pittura, scultura” (fino al 5 aprile 2021);
  • Alfred Seiland. Imperium Romanum. Fotografie 2005–2020” (marzo 2021);
  • Palcoscenici archeologici. Interventi curatoriali di Francesco Vezzoli per la Vittoria Alata di Brescia” (aprile 2021);
  • Vittoria. Il lungo viaggio di un mito” (settembre 2021);
  • Emilio Isgrò, una retrospettiva per Santa Giulia e il Parco Archeologico di Brescia Romana” (aprile 2022), anticipata dall’installazione monumentale “Incancellabile Vittoria“, ammirabile alla fermata “Stazione FS” della metropolitana di Brescia.

La Vittoria Alata restaurata sarà collocata nel Capitolium, nel nuovissimo spazio ideato da Navarro e che contribuirà a valorizzare ulteriormente l’intera area archeologica Patrimonio UNESCO. Si segnala infine che è stato lanciato il sito internet dedicato al grande evento: vittorialatabrescia.it.

Topolino rende omaggio alla Vittoria Alata

La Vittoria Alata è anche su Topolino, la più famosa rivista del mondo!

Il numero 3391 di novembre di Topolino rende omaggio al simbolo della città con la storia Topolino e l’avventura della Minni Alata. La vicenda, scritta e sceneggiata da Roberto Gagnor e disegnata da Valerio Held, narra l’episodio di Trudy e Gambadilegno che entrano al museo di Santa Giulia di Brescia per compiere un furto, ma restano in ostaggio di un ologramma didattico. Esso narra ai due ladri la storia della preziosa Minni Alataa, facendo fare loro un viaggio nel tempo, dall’antica Grecia, passando in epoca romana fino ad arrivare ai giorni nostri, attraverso i racconti delle peripezie vissute dalla nike. Questo “viaggio nella storia” riuscirà a fermare le cattive intenzioni di Trudy e Gambadilegno?

Appuntamento con Topolino 3391 e la Minni Alata a partire da mercoledì 18 novembre, in edicola e sul sito www.panini.it.

Topolino e la Vittoria Alata

Visitare la Vittoria Alata

La Vittoria Alata per il nuovo Capitolium di Brescia
Brescia, Capitolium (Via Musei, 55)
A breve seguiranno aggiornamenti sulle aperture. Per essere sempre aggiornati visita il sito www.bresciamusei.com

 

Condividi

In Programma