La salita al passo dell’Aprica

Tra le salite della Valle Camonica una delle più conosciute è quella che collega il paese di Edolo al passo dell’Aprica, che permette di collegare la provincia di Brescia a quella di Sondrio. La notorietà di questo valico tra i ciclisti è dovuta ai numerosi transiti effettuati dalla carovana del Giro d’Italia, che ha sfruttato in varie occasioni il passo sia come arrivo di tappa, sia soprattutto per spostarsi tra il versante valtellinese e quello camuno, e condurre i corridori ad affrontare altre salite di maggiore impegno offerte da questa zona dell’arco alpino, in particolare Gavia, Mortirolo e Stelvio.

La salita affrontata in bicicletta dal versante di Edolo sulla Strada Statale 39 non incute particolare timore. La pendenza media infatti è di poco superiore al 3 per cento e quella massima si attesta attorno al 7 per cento, pertanto con un po’ di allenamento si riesce a percorrerla ad una media attorno a 20 chilometri orari.

La partenza può avvenire dalla zona meridionale del paese di Edolo, dove si trova agevolmente la possibilità di parcheggiare negli ampi piazzali vicini alla sede dell’Università della Montagna. Ci si porta in sella nel piazzale di accesso alla stazione ferroviaria e da qui lungo Viale Derna si sale tra le case in direzione nord per alcune centinaia di metri, fino ad incrociare la statale sulla quale si svolta a sinistra. La strada prosegue in direzione ovest nella valle dell’Ogliolo, supera il bivio per Vico, attraversa Cortenedolo e poi si lascia alle spalle le deviazioni per Lombro e Megno, sul territorio di Corteno Golgi. Superato il ponte di accesso al centro di questo comune siamo a circa metà della salita: si pedala per poche centinaia di metri in galleria e poi, con il solco della valle di Sant’Antonio a sinistra (bivio segnalato presso la segheria), si affrontano un paio di chilometri su pendenza più marcata. La carrozzabile presenta nel tratto successivo alcuni tratti più stretti, e prosegue tra i boschi fino a raggiungere il centro di Aprica per mezzo di un ultimo lungo rettilineo.

La possibilità di raggiungere Aprica da Edolo è offerta anche percorrendo la strada che transita da Santicolo, lungo la quale la pendenza raggiunge in alcune sezioni il 10 per cento.

 

Località di partenza: Edolo, via Sora a sud della stazione, quota  metri 667

Località di arrivo: Passo dell’Aprica, quota metri 1176

Lunghezza: 16 km

Dislivello: 509 m

Tipo di bicicletta richiesto: bici da strada

Stazione ferroviaria di riferimento: Edolo (per informazioni: www.trenord.it)

Condividi