Bienno

Mulino e Museo della Vita Contadina di Bienno

Vivere la magia di un mulino attivo. Assaporare il profumo e il suono autentico dell’acqua. Osservare antichi attrezzi da lavoro. Il tutto in una struttura originaria del ‘400 nella splendida cornice di Bienno, uno dei Borghi più Belli d’Italia.

Un luogo d’altri tempi nel cuore di Bienno

Chi è di passaggio Valle Camonica non può perdersi la visita del Mulino e Museo della Vita Contadina di Bienno. Un prezioso esempio di storia locale perfettamente conservata grazie all’impegno di Francesca e Battista, una coppia di anziani signori pronti ad accogliere con un sorriso gli avventori illustrando il meccanismo del mulino e tutti i segreti di questa antica arte, sino al raggiungimento del prodotto finale.

Il mulino si raggiunge scendendo da Piazza Roma. Ancora oggi funzionante, dà vita a dell’ottima farina, acquistabile appena macinata per una freschezza garantita. Al piano superiore troviamo il Museo della Vita Contadina, con pezzi pregiati a testimonianza di un passato ormai lontano. Perché “Qui il tempo si è fermato“, come recita una scritta appesa sui muri. Molto interessante infine la casa del mugnaio, che con la sua modestia ci riporta alle abitazioni dei nostri nonni di primo ‘900. Una visita molto istruttiva per grandi e piccini, arricchita dall’autentica passione dei due gestori. Sono presenti pannelli esplicativi.

Il Mulino e Museo della Vita Contadina costituisce insieme al Museo Fucina il nucleo originario del Museo Etnografico del Ferro, delle Arti e Tradizioni Popolari di Bienno.

Visitare il Mulino e Museo della Vita Contadina di Bienno

Il mulino e il museo sono aperti tutto l’anno. Orari per la visita: dalle ore 9.30 alle ore 11.30 e dalle ore 14.30 alle ore 16.30. Possibilità di visite guidate contattando l’Associazione Bienno Turismo, tel. +39 345 0484986, e-mail info.biennoturismo@gmail.com.

Condividi