Santa Maria in Solario, Museo di Santa Giulia

Museo di Santa Giulia


ATTENZIONE

A seguito delle normative per il contenimento dell’emergenza sanitaria, le aperture dei siti culturali potrebbero subire cambiamenti. Per essere aggiornato su orari e visite guidate consulta il sito ufficiale www.bresciamusei.com


Il Museo di Santa Giulia è una delle principali attrattive turistiche e culturali di Brescia. Conosciuto anche come “museo della città”, è un caso unico per importanza dei reperti storici e per la location altamente suggestiva. Un esempio eccezionale di ex complesso monastico oggi sede di una stupenda collezione dalla Preistoria a oggi e di mostre temporanee d’interesse internazionale.

Insieme all’area archeologica del Capitolium e al complesso monastico di San Salvatore, Il Museo di Santa Giulia è Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

Museo di Santa Giulia, dalla Croce di Desiderio al Coro delle Monache

La Croce di Desiderio, Santa Maria in Solario - Museo di Santa Giulia di Brescia

La visita al Museo di Santa Giulia ha inizio dal pianterreno, dove da subito ci si immerge nel passato di Brescia grazie a reperti che testimoniano la storia religiosa, architettonica e artistica del complesso. Salendo al piano superiore si apre davanti agli occhi la meravigliosa Chiesa di Santa Maria in Solario, con al centro custodita in una teca la Croce di Desiderio risalente al IX sec. d. C e ancora oggi una delle più importanti opere di oreficerie conosciute.

Proseguendo si incontrano altre tracce di inestimabile valore della Brixia storica: le domus dell’Ortaglia, la Basilica di San Salvatore, il Coro delle Monache. Passeggiate in mezzo ad antiche case romane, chiostri medievali e oltre 11.000 opere d’arte: un percorso suggestivo che fa immergere il visitatore nella Brixia di 2.300 anni fa.

Novità: la prima app-game museale per divertirti con Geronimo Stilton!

La visita ai musei civici di Brescia si fa sempre più interattiva e spassosa grazie alla nuova app-game museale con protagonista Geronimo Stilton!

Il topo più amato dai bambini è da oggi il compagno d’eccezione dei piccoli ospiti del museo, che prendendo parte alle sue emozionanti avventure potranno avvicinarsi al patrimonio culturale, storico e artistico conservato a Brescia e osservarlo… in una veste del tutto inedita!

Geronimo Stilton. Brescia Musei Adventures - ph Fondazione Brescia Musei
Geronimo Stilton. Brescia Musei Adventures – ph Fondazione Brescia Musei

Dal Museo di Santa Giulia con il suo Parco Archeologico e la nuova casa della Vittoria Alata nel Capitolium alla Pinacoteca Tosio Martinengo fino al Museo delle Armi “Luigi Marzoli”, i tre percorsi digitali, fruibili attraverso smartphone e tablet, vedranno Geronimo Stilton entrare per la prima volta nelle sale di un museo. Un progetto didattico innovativo, di cui Fondazione Brescia Musei è con orgoglio capofila a livello mondiale, che mira a stimolare la curiosità dei bambini attraverso l’uso di strumenti tecnologici a loro familiari.

L’iniziativa, intitolata “Geronimo Stilton. Brescia Musei Adventures“, è pensata per i visitatori dai 6 anni in su.

Per tutte le informazioni visita la pagina dedicata a Geronimo Stilton. Brescia Musei Adventures.

Visitare il Museo di Santa Giulia

Il Museo di Santa Giulia si trova in Via Musei 81/b, nel pieno centro storico di Brescia. La zona è a traffico limitato: si consiglia di parcheggiare l’auto presso il Parcheggio Arnaldo e proseguire a piedi, oppure di arrivare in città direttamente con la metro – fermata Vittoria.

Per informazioni su ticket e orari di apertura: tel. +39 030 2977833 -834 – santagiulia@bresciamusei.com – www.bresciamusei.com.

Condividi