Monteisola e il Lago d'Iseo

Santuario della Madonna della Ceriola

Collocato in una splendida posizione panoramica sulla punta più alta di Monte Isola, nonché simbolo del promontorio, il Santuario della Madonna della Ceriola è meta prediletta delle gite domenicali estive. Scopriamo le sue bellezze e come raggiungerlo.

Santuario della Madonna della Ceriola, il simbolo di Monte Isola

Scarpe da ginnastica e via, alla scoperta di questa imperdibile chiesetta e della sua vista dominante sul lago d’Iseo fino alla Franciacorta. Ad attenderti il piccolo sagrato e la facciata del tutto particolare, con addossati il campanile e la casa del custode.

Santuario della Ceriola, Monte Isola

L’edificio conserva al suo interno tutte le epoche che lo hanno attraversato, dal XIII secolo – periodo di costruzione del nucleo originario – ai giorni nostri. Predomina lo stile barocco, con le sfarzose decorazioni e gli affreschi settecenteschi della navata e del presbiterio dedicati a episodi di vita della Vergine. Al centro del presbiterio le tre nicchie con in mezzo la statua lignea della Madonna della Ceriola, affiancata dai Santi Faustino e Giovita. Visibili in controfacciata i resti di un affresco quattrocentesco dell’Imago Pietas. Di particolare suggestione infine la collezione di tavolette ex voto lasciate dai devoti in segno di ringraziamento alla Madonna per le grazie ricevute.

Raggiungere il Santuario della Madonna della Ceriola

Il Santuario è raggiungibile a piedi da Peschiera Maraglio o da Carzano. Tempo di percorrenza: 1 ora circa. Si consigliano scarpe comode.

In alternativa si può ricorrere al servizio bus fino alla località Cure; da lì raggiungere il Santuario a piedi con tempo di percorrenza di 20 minuti circa. Costo biglietto solo andata: € 1,50 (ticket acquistabili direttamente sull’autobus). Per info e orari: www.monteisola.gov.it/pagine/autobus.

Orario funzioni religiose: sabato h 10. Durante la Messa le visite sono sospese.

Condividi