Da Malegno a Borno, una salita per tutti

Poco più di venti chilometri più a nord dall’estremità settentrionale del lago d’Iseo, nella zona in cui dal fondovalle si possono osservare la Concarena, il Pizzo Badile Camuno e alcune altre celebri montagne della valle Camonica, si distribuisce il territorio di Malegno. Su questo piccolo comune formato dagli abitati di Malegno e Lanico (attraversato dall’omonimo torrente) si possono visitare il Civico Museo etnografico del ferro “Le Fudine” e il Museo “del Lambic”, Civico Museo etnografico dell’Alambicco.

Dal paese si può imboccare in bicicletta la strada provinciale che conduce in direzione di Borno e poi del confine con la provincia di Bergamo, che si sviluppa nella sua prima parte lungo una salita di vario contenuto tecnico e apprezzabili panorami.

Il tratto iniziale scavalca i binari della ferrovia e percorre un rettilineo che si conclude con una curva a sinistra davanti al campo sportivo, mentre proseguendo a destra si può raggiungere la zona storica del paese. La strada si allontana da quest’ultimo percorrendo una successione di tornanti dal raggio di curvatura piuttosto ampio. Le pendenze che si attestano tra il 6 e l’8 per cento rendono la pedalata non troppo impegnativa, e consentono di dedicare attenzione al panorama che diventa sempre più ampio.

Dopo il quarto tornante, e poco più di un paio di chilometri dalla partenza, si prosegue diritti oltre il bivio per Lozio. La strada attraversa una bella zona di prati in località Fornace, transita in prossimità dei Dossi del Cerreto e poi si dirige con un lungo tratto quasi rettilineo verso Ossimo Inferiore, passando nella zona più alta del paese.

A questo punto la maggior parte del dislivello risulta già superata, e soltanto circa tre chilometri separano dal centro di Borno. Nel paese non mancano i motivi per soffermarsi e articolare una visita ai caseggiati, alle torri storiche e agli edifici sacri.

 

Località di partenza: Malegno, quota 280 m

Località di arrivo: Borno, 885 m

Lunghezza: 10 km

Dislivello: 605 m

Tipo di bicicletta richiesto: bici da strada

Stazione ferroviaria di riferimento: Cividate Malegno (per informazioni: www.trenord.it)

 

Condividi