Il giro delle Torbiere del Sebino

Le Torbiere del Sebino compongono uno dei paesaggi più suggestivi e importanti della zona del lago d’Iseo. Per motivi legati al rispetto delle componenti naturali presenti (uccelli e vegetazione in particolare) l’area della riserva non è accessibile internamente con la bicicletta, ma le due ruote possono comunque essere utilizzate per compiere il periplo di questa bella zona posta tra il lago e i vigneti della Franciacorta.

Dalla stazione di Provaglio-Timoline si pedala su Via Stazione Nuova verso Provaglio d’Iseo, fino a raggiungere una rotonda dove si svolta a sinistra. A breve distanza si osserva a sinistra il complesso del monastero di San Pietro in Lamosa, gruppo di edifici di interesse artistico e storico meritevole di una sosta, e porta di accesso pedonale alla riserva delle Torbiere.

Il tratto che segue in direzione d’Iseo passa sotto la ferrovia, transita al piede del Monte della Madonna e fiancheggia il perimetro orientale della riserva. Al successivo grande svincolo si svolta a sinistra e si passa accanto al campo sportivo. All’incrocio che segue si svolta a destra e poi appena oltre a sinistra per immettersi su Via Colombera, sulla quale si prosegue in direzione ovest tra la zona delle Lamette e il lago a nord e la zona delle Lame a sud.

Al termine di Via Colombera si curva a sinistra e poi subito dopo a destra alla rotonda in direzione di Cremignane. Si rimane sulla strada provinciale, a tratti dotata di corsia ciclabile, fino a raggiungere Timoline di Corte Franca, e qui nelle adiacenze della chiesa si svolta a sinistra verso Provaglio (Via Roveglia).

Nella zona della strada del vino Franciacorta che si attraversa lungo la successiva via Brescia, che propone ampie viste in direzione del basso lago d’Iseo, si materializza un paesaggio rilassante e ricco di ordinati vigneti. Mantenendosi nella stessa direzione si pedala su Via Stazione Nuova, sulla quale ci si porta alla stazione ferroviaria di partenza.

 

Località di partenza e di arrivo: stazione di Provaglio-Timoline, quota 206 m

Lunghezza: 12 km

Dislivello: 20 m

Tipo di bicicletta richiesto: city bike, bici da strada

Stazione ferroviaria di riferimento: Provaglio-Timoline (per informazioni: www.trenord.it)

Condividi