Ingresso gratuito ai musei civici di Brescia

Dove

Museo di Santa Giulia, Pinacoteca Tosio Martinengo, Museo delle Armi Luigi Marzoli.

• Brescia
  Vittoria

Ogni anno, nel mese di agosto, Brescia spalanca le porte al proprio patrimonio artistico con due settimane a ingresso gratuito nei musei civici della città. Un’iniziativa che richiama migliaia di visitatori desiderosi di scoprire le bellezze indiscusse del capoluogo lombardo.

Visita libera alle bellezze culturali della città

Nelle due settimane a cavallo del ferragosto riaprono gratuitamente al pubblico il Museo di Santa Giulia e la Pinacoteca Tosio Martinengo. In occasione della gratuità – e solo per questo periodo di tempo – riaprirà al pubblico anche il Museo delle Armi “Luigi Marzoli”.

Il Parco Archeologico di Brescia romana riapre al pubblico a partire da novembre 2020.

Museo Santa Giulia

Si tratta di un evento imperdibile per cittadini e viaggiatori, un gradito ritorno che tutte le estati registra grandi numeri, a riprova di un crescente interesse culturale attorno alla Brixia storica e contemporanea. La visita gratuita dei musei civici è da oggi ancora più emozionante grazie alla riapertura della Pinacoteca Tosio Martinengo, restituita alla città dopo 9 anni di chiusura.

L’iniziativa è promossa da Fondazione Brescia Musei in collaborazione con il Comune di Brescia.

 

Per informazioni: CUP Centro Unico Prenotazioni

Attivo da lunedì a venerdì dalle ore 10.00 alle 16.00
Sabato, domenica e festivi dalle ore 10.00 alle 18.00

tel. +39 030 2977833/34
santagiulia@bresciamusei.com
www.bresciamusei.com

Arte e Cultura Brescia
Condividi

In Programma