Pinacoteca Tosio Martinengo Pittori Bresciani

Pinacoteca Tosio Martinengo


ATTENZIONE

In ottemperanza al DPCM del 14 gennaio 2021, si segnala la chiusura di musei, mostre, cinema e teatri, oltre che la sospensione di eventi, concerti e spettacoli dal vivo. Le misure, salvo aggiornamenti, sono in vigore dal 17 gennaio al 5 marzo 2021.
Per essere sempre aggiornato consulta il sito ufficiale


Da poco restituita alla città dopo 9 anni di chiusura, la Pinacoteca Tosio Martinengo riapre le porte al pubblico con una veste del tutto inedita e opere di enorme importanza di alcuni tra i più grandi protagonisti del Rinascimento, da Raffaello a Lotto, sino ai massimi esponenti dell’Ottocento. Un evento prestigioso che porta Brescia sempre più al centro dei percorsi culturali e turistici della Lombardia e di tutto il Nord Italia.

Dal Rinascimento di Raffaello al Romanticismo di Hayez

Tra i nomi che fanno risplendere la Pinacoteca vi sono Canova, Hayez, Raffaello, Ceruti, Lotto: una collezione artistica ricca e variegata di quadri di immenso valore, con grandiose opere di Raffaello (la Madonna col Bambino, l’Angelo, il Cristo Redentore benedicente) che fanno ritorno a Brescia dopo essere state esposte nei più importanti musei del mondo, tra cui la National Gallery di Londra, durante la chiusura della Pinacoteca. Oltre a dipinti, la Pinacoteca ospita sculture, oggetti di oreficeria, smalti, medaglie.

Pinacoteca Tosio Martinengo

Importantissima la collezione dedicata alla pittura bresciana del Rinascimento: Moretto, Romanino, Savoldo, Foppa sono tra gli indiscussi protagonisti di questa corrente, con le loro prestigiose opere d’arte dal significato profondo per il territorio bresciano.

Un percorso espositivo totalmente rinnovato

La Pinacoteca Tosio Martinengo si presenta nel suo nuovo aspetto moderno e accogliente: l’antico Palazzo Martinengo da Barco, edificato nel ‘500, è stato restaurato e adeguato per ospitare le 21 sale espositive totalmente rinnovate; grandi tappezzerie e velluti colorati accolgono i visitatori in un’esplosione cromatica dal blu al rosso, dal verde all’argento, per un percorso sorprendente e avvolgente in linea con i più grandi musei europei. Il tutto nel pieno rispetto della struttura architettonica del palazzo e per una migliore fruibilità possibile da parte del visitatore.

Visitare la Pinacoteca Tosio Martinengo

La Pinacoteca Tosio Martinengo ha sede in Piazza Moretto ed è facilmente raggiungibile a piedi con una passeggiata nel centro storico. La stazione metropolitana più vicina è Vittoria.

Nuovi orari d’apertura (da ottobre 2020):

Da martedì a domenica: 10.00 – 18.00
Chiusura: tutti i lunedì non festivi
La biglietteria chiude alle ore 17
Info: tel. +39 030 2977833 -834 – mail santagiulia@bresciamusei.com

Prezzo:

  • Intero € 8,00
  • Ridotto (gruppi e convenzioni) € 6,00
  • Ridotto (14-18, over 65, universitari) € 4,50
  • Ridotto (scuole, 6-13, universitari min. 10) € 3,00

Ingresso a fasce orarie su prenotazione, preferibilmente online o tramite CUP,  ogni 30 minuti per gruppi di massimo 20 persone in modalità accompagnata per la durata massima di 75 minuti.

Condividi