Visita alle Fornaci Romane di Lonato del Garda

Le Fornaci Romane di Lonato del Garda sono un incredibile sito archeologico risalente al I-II sec. d.C. Importantissimi reperti che raccontano il primo periodo di romanizzazione del Garda. Scopri di più e organizza subito la tua visita!

Fornaci Romane di Lonato: una storia lunga 2.000 anni

Le Fornaci Romane di Lonato erano impiegate per la costruzione di mattoni, coppi, tegole e altri materiali per l’edilizia. Un sito archeologico che ebbe dunque un ruolo fondamentale nella fase di edificazione romana del basso Garda.

L’area conta 6 fornaci. La fornace “A” si presenta in un ottimo stato di conservazione ed è l’unica visitabile. Dalla struttura a schema verticale e pianta circolare, vanta un grande piano di cottura di 6 metri di diametro sotto il quale è interrata la camera di combustione. Diverso il destino delle altre 5 fornaci, arrivate a noi in cattive condizioni.

Le fornaci furono per secoli al centro di un’attività di primaria importanza. Lo testimoniano le 2 fornaci trovate in epoca recente a ovest del complesso romano e in funzione fino all’XIV secolo.

Visite, eventi, didattica

Grazie alle Fornaci Romane di Lonato del Garda il visitatore può oggi vedere con i propri occhi splendidi esempi di fornaci antiche, gustando il fascino della lavorazione di un tempo che è alla base dell’edilizia moderna.

Il sito apre al pubblico il sabato e la prima domenica del mese, nell’ambito dell’iniziativa Domenica Al Museo. Di grande interesse il “Sabato alla Fornace”, eventi a tema organizzati in estate presso l’area archeologica. Per i più piccoli un’ampia proposta di divertenti laboratori e visite didattiche.

L’ingresso al sito è libero e gratuito. Chi lo desidera può prenotare la visita con accompagnatore. Per dettagli e orari consulta il sito www.fornaciromanedilonato.it

Condividi