Salò

Duomo di Salò

Contatti

Vicolo Campanile 2 - Piazza Duomo - Salò

La Cattedrale sul lago all’imbocco del centro storico di Salò. Un gioiello di arte e architettura con ha al suo interno importantissime opere pittoriche e uno stupendo crocifisso ligneo.

Duomo di Salò, la Cattedrale in riva al lago

Eretto nel 1453 su un antico impianto romanico del ‘200 e intitolato a Santa Maria Annunziata, il Duomo di Salò è da sempre l’edificio di culto più importante della città.

Salò

Il viaggio ha inizio dalla piazza esterna, dove giungiamo dopo una rigenerante passeggiata sul lungo lago. Il Duomo si presenta in stile sobrio con la sua facciata incompiuta in cotto non rivestito. Ma la vera meraviglia ha inizio appena varcato il portone: l’interno è infatti un vero scrigno di tesori che si susseguono dalle tre ampie navate fino al bellissimo presbiterio, dove possiamo ammirare il pregevole crocifisso in legno scolpito da Giovanni Teutonico e l’imponente Ancona di Salò di Pietro Bussolo con le dieci statue inserite nelle nicchie.

Tra i dipinti più importanti citiamo la “Madonna tra i santi Bonaventura e Sebastiano” e “Sant’Antonio da Padova e un donatore” del Romanino. Presenti opere di altri grandi nomi della storia dell’arte italiana, tra cui Moretto, Zenone VeronesePaolo Veneziano, Palma il Giovane.

Una tappa obbligatoria per chi è di passaggio da Salò, da vivere in tutta la sua atmosfera regale e sontuosa.

Orari per la visita

Ingresso libero. Accessibile ai disabili.

Orari d’apertura: tutti i giorni dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 19.

Condividi
BS2104_mappa3

In Programma